STAGIONE 2019-20
STAGIONI PASSATE:



ALTRI APPUNTAMENTI:
dal 30 maggio al 14 giugno
MOSTRA TERAPEUTICA ARTISTICA
la terapeutica artistica è la pratica di un'arte terapeutica,...
 
STAGIONE 2019-20
Arteatro
 
EVENTO
MOSTRA JACOPO AUGUSTO CABINI _ FAR EAST
quando:  PROROGATA
alle ore: ore 17.00
dove: Galleria Arteatro
APPUNTI

La doppia anima del Giappone si trova ovunque. Ed è qui che Jacopo Augusto Cabini, munito di macchina fotografca, sa cogliere quella commistione tra passato e modernità che si riverbera, appunto, anche in campo artistico.

Japan’s dual soul is found everywhere. And it’s here that Jacopo Augusto Cabini, armed with camera, succeed in capturing this fusion of ancient and modern which reverberates in the artistic sphere too.

 

 

ALTRI APPUNTAMENTI

Da sempre il Giappone e l’Asia esercitano un fascino irresistibile.

Meta mitologica per tanti avventurieri del Passato, ancora oggi la Terra del Sol Levante attrae, sorprende ed ammalia. Sarà per la sua grande varietà culturale, sarà per la natura che ai cambi di stagione si colora di un’indescrivibile bellezza, certo è che il fascino di questa terra magica risiede nell’inatteso connubio tra la modernità delle città e un passato feudale di cui tutt’oggi conserva le usanze.

La doppia anima del Giappone si trova ovunque. Metropoli caotiche e sfavillanti in continuo fermento e piccoli villaggi rurali e sonnolenti, il Monte Fuji dalla cima innervata e un treno super veloce che sfreccia fra i ciliegi in fore, templi dei secoli passati dove si celebrano riti del tè in perfetta sintonia con grattacieli, uomini d’affari in giacca e cravatta e geishe avvolte in eleganti Kimono, la metropolitana affollata e porte di carta di riso con scarpe ammassate all’entrata, tecnologie all’avanguardia e percorsi sacri allo scintoismo e al buddismo zen. Un paese in movimento, con treni ad alta velocità, un continuo via vai di pendolari e tecnologie che sono già vecchie il giorno dopo; ma è anche il paese della meditazione, di templi dove si respira un silenzio quasi reverenziale e di una generazione anziana che scandisce la sua vita in sintonia con lo scorrere delle stagioni.

Ed è qui che Jacopo Augusto Cabini, munito di macchina fotografca, sa cogliere quella commistione tra passato e modernità che si riverbera, appunto, anche in cam- po artistico. Giappone, infatti, non è solo ukiyo-e ma anche fotografa. Come questi scatti dimostrano, “l’ottava Arte” cattura le molteplici e vivacissime sfaccettature di questo poliedrico Paese dalla cultura così diversa e affascinante, dove tutto è all’inse- gna della ricerca dell’armonia, dove il gusto per l’estetica e la ricerca costante - quasi maniacale - della perfezione, permeano ogni aspetto della vita



ALTRE INFORMAZIONI

orari di apertura Martedì - Sabato 16-19   Domenica 10-12 e 16-19

dal 15 Febbraio al 1 Marzo

inaugurazione 15-02-2020 - ore 17.00