STAGIONE 2018-19
STAGIONI PASSATE:



ALTRI APPUNTAMENTI:
Nessun altro appuntamento trovato!
 
STAGIONE 2017-18
Intrecci di storie
 
EVENTO
SETTESTELLA
quando:  7 marzo, ore 9.30
alle ore: ore 9.30
dove: Teatro San Domenico
APPUNTI

Produzione Teatro all’Improvviso

Musiche del Maestro Azio Corghi pubblicate da Edizioni Curci

Libretto  di Maddalena Mazzocut-Mis

Regia di Dario Moretti

 

Durata spettacolo: 40 minuti (più eventuale dibattito al termine della rappresentazione)

Fascia d’età: 3-10 anni

Posti disponibili: 180

Settestella è una piccola opera musicale per bambini, che attraverso un storia semplice racconta temi importanti e delicati come la diversità e la solidarietà.

Racconta la storia una stella a sette punte che si getta dal cielo per finire sulla riva di un fiume. La piccola stella decide di allontanarsi alla ricerca di una nuova identità che la distingua dalle altre stelle vicine.  Nel precipitare, però, la stella perde le sue sette punte, diventando rotonda e mescolandosi tra i sassi, ma conservando la capacità di risplendere, che la rende unica.

Intraprende così un viaggio per ritrovare sé stessa: grazie a numerosi incontri, scoprirà che le caratteristiche che ci definiscono possano rendono unici, ma anche di quanto confrontarsi con la diversità e mescolarsi agli altri possa arricchire noi stessi e le nostre vite.

 

Settestella affronta quindi le seguenti tematiche e linguaggi:

 

- percorso di formazione: il percorso di Settestella è un vero viaggio di formazione. Sette tappe lo scandiscono: sette incontri importanti, ognuno diverso e che obbliga il piccolo personaggio a confrontarsi con difficoltà e sentimenti diversi. La strada non è sempre facile, a volte si scontra con l'incomprensione degli altri, ma ogni incontro rappresenta una conquista che la porta a raggiungere l'obiettivo finale.

- il confronto con la diversità: i diversi personaggi affrontano in modo diverso l'incontro con Settestella, alcuni donano volontariamente parte di sé, altri lo fanno loro malgrado. Ma proprio come accade nella società contemporanea multiculturale, l'ostilità di alcuni non impediscono alla stella di mescolarsi agli altri, di arricchirsi degli altri, giungendo a una nuova ma più autentica individualità.

- la solidarietà: Settestella si trova in difficoltà, è costretta a chiedere l'aiuto degli altri, che non sempre sono disposti a darlo. Si confronta quindi con il mondo fuori dalla propria casa, che a volte sembra ostile ma che, alla fine, si dimostra pronto ad accogliere il suo nuovo aspetto.

- la musica e il canto: lo spettacolo è una importante occasione per i bambini di confrontarsi con la musica contemporanea di alta qualità, in un progetto nato espressamente per loro. Possono conoscere strumenti spesso estranei alla loro esperienza: il vibrafono, che produce suoni affascinanti e inconsueti, e una serie di altri strumenti a percussione, dalle ampie e variegate potenzialità sonore ed espressive. Il canto lirico, infine, viene proposto in un nuovo contesto: grazie ad un testo e ad una partitura nate espressamente per i bambini, il giovane pubblico può avvicinarsi a uno stile considerato di difficile comprensione, ma che con “Settestella” diventa di più facile fruizione e può costituire il primo passo in un percorso di recupero dell'abitudine all'ascolto della musica.

ALTRE INFORMAZIONI

Biglietti:

POSTO UNICO € 6,00