NOTIZIE:


Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi Teatro San Domenico Eventi
Presentata la nuova stagione 2016/2017 INTRECCI
 
Presentata la nuova stagione 2016/2017 INTRECCI
Presentata la nuova stagione 2016/2017 INTRECCI

INTRECCI Teatro musica e danza

Stagione 2016/2017

 

Si preannuncia particolarmente ricca di novità e interesse la stagione teatrale 2016/2017 del Teatro San Domenico di Crema disegnata dal nuovo consulente artistico Franco Ungaro e presentata oggi in conferenza stampa con la presenza del Presidente della Fondazione San Domenico, Giuseppe Strada.

Una stagione che moltiplica e rafforza l’offerta artistica, guardando a pubblici e generi differenti e proponendo tre cartelloni diversi e integrati fra di loro fra prosa, danza e musica, allargando lo sguardo anche oltre i confini nazionali.

'E' una bella sfida per me lavorare per il Teatro San Domenico di Crema - afferma il neo-consulente artistico Franco Ungaro -, una realtà che diventa sempre più attrattiva nel panorama artistico nazionale. Non esiste teatro senza attori e a Crema vedremo all'opera attori e attrici straordinari e capaci di far vibrare le corde delle emozioni più forti e di raccontare gioie, sogni e contraddizioni delle nostre vite.  Il mio intento è di allargare e affezionare il pubblico del teatro anche a persone che di solito non lo frequentano o lo frequentano sporadicamente, per fare in modo che il teatro sia davvero di tutti e per tutti. Anche per questo motivo il programma si apre ai linguaggi della danza e della musica d'autore e parlerà a generazioni diverse, dagli adulti ai giovani ai ragazzi.

Presenze particolarmente significative e amate dal pubblico del teatro sono quelle di Alessandro Gassmann che cura la regia dello spettacolo 'Qualcuno volò sul nido del cuculo' nell'adattamento del romanzo di Ken Kesy fatto da Maurizio De Giovanni e che aprirà il 6 novembre la stagione, quella di Lello Arena con 'Parenti Serpenti' (14 gennaio) per la regia di Luciano Melchionna con echi dal film di Mario Monicelli;  Monica Guerritore e Alice Spisa con 'Qualcosa rimane' con il testo di Donald Margulies, Premio Pulitzer 2000 (16 febbraio), Elio De Capitani e del Teatro dell'Elfo di Milano con 'Morte di un commesso viaggiatore' (4 marzo), spettacolo di grande successo con oltre diecimila spettatori alle spalle;  Mario Perrotta attore e vincitore del Premio Ubu 2015 per il progetto su Antonio Ligabue sulla cui figura ruota lo spettacolo 'Un bès’ (25 marzo).

In anteprima assoluta 'Il pellicano' di August Strindberg per la regia di Walter Pagliaro (28 gennaio), una produzione che troverà casa al San Domenico per un intenso periodo di prove.

Non mancherà l'omaggio a William Shakespeare con 'La bisbetica domata' con la compagnia Factory di Lecce e la regia di Tonio De Nitto (25 novembre) e con 'Giulietta e Romeo' proposta dal Balletto del Sud con le coreografie di Fredy Franzutti (18 marzo). Completano il cartellone 'Tappa a Crema' della compagnia Gli Omini di Pistoia con uno spettacolo che parte da interviste fatte ai cittadini di Crema e a chiusura di stagione 'Fedro sulla bellezza' di Platone nella versione scenica e regia di Nuvola De Capua (7 aprile).

Di particolare richiamo internazionale gli spettacoli programmati nel periodo delle feste di Natale con il prestigiosissimo Teatro di Nero di Praga e il Balletto dell'Ucraina.

Il CARTELLONE DI DANZA propone una ricognizione fra generi e poetiche diverse dal classico al moderno al contemporaneo con  la presenza di coreografi e compagnie noti al grande pubblico, da Giorgio Rossi con Sosta Palmizi ( Sulla felicità, 12 novembre) a Mauro Astolfi con Spellbound Contemporary Ballet (Carmina Burana, 10 dicembre), Luciano Padovani con Naturalis Labor (Piazzolla Tango, 25 febbraio), Tamara Vujošević - Mandić e Slavka Nelević della compagnia Ballo da Podgorica (Montenegro) con Give me your hand e Walking trough (22 aprile).

In collaborazione con le scuole di danza della città vengono programmati stages intensivi proposti da Mauro Astolfi, Giorgio Rossi e Fredy Franzutti.

Assolutamente da non perdere gli appuntamenti con la MUSICA D’AUTORE e la presenza di artisti amati dal grande pubblico come Nada (19 novembre), Ermanno Giovanardi, fondatore dei La Crus (2 dicembre), l'omaggio a David Bowie fatto da Gino Castaldo ed Ernesto Assante (11 gennaio), Peppe Servillo e Solis String Quartet (18 febbraio), l'omaggio di Maria Cassi a Lucio Battisti con Suoni Emozioni (11 marzo).

Al fine di valorizzare i talenti e la creatività della città di Crema con una spiccata vocazione internazionale i materiali di comunicazione della stagione 2016/2017 vedranno la firma del noto artista Luca Bray.

Diverse opzioni di abbonamenti e biglietti vengono offerti dal Teatro San Domenico con agevolazioni per gli abbonati e per  chi voglia combinare spettacoli di teatro, danza e musica.

Info: www.teatrosandomenico.it  info@teatrosandomenico.it 0373-85418

PROSA

  1. 6 novembre              _ QUALCUNO VOLO’ SUL NIDO DEL CUCULOmRegia di Alessandro Gassmann
  2. 25 novembre            _ LA BISBETICA DOMATA Di William Shakespeare
  3. 16 dicembre             _ QUALCOSA RIMANE Con Monica Guerritore
  4. 14 gennaio                _ PARENTI SERPENTI Con Lello Arena
  5. 28 gennaio                _ IL PELLICANO Anteprima assoluta. Regia di Walter Pagliaro
  6. 4 marzo                     _ MORTE DI UN COMMESSO VIAGGIATORE Con Elio De Capitani
  7. 4 febbraio                 _ CYRANO DE BERGERAC Con Jurij Ferrini
  8. 25 marzo                   _ UN BES Regia di Mario Perrotta
  9. 31 marzo                   _ TAPPA A CREMA Progetto speciale
  10. 7 aprile                      _ FEDRO Compagnia Carlo Rivolta

MUSICA

  1. 19 novembre            _ NADA
  2. 2 dicembre               _ ERMANNO GIOVANARDI
  3. 11 gennaio                _ LEZIONI DI ROCK. David Bowie: Omaggio al Duca Bianco
  4. 18 febbraio               _ PEPPE SERVILLO
  5. 11 marzo                   _ SUONI EMOZIONI DA BATTISTI A MARIA CASSI

DANZA

  1. 12 novembre            _SULLA FELICITA’ Coreografia di Giorgio Rossi
  2. 10 dicembre             _ CARMINA BURANA Coreografia di Mauro Astolfi
  3. 25 febbraio               _ PIAZZOLLA TANGO Coreografia di Luciano Padovani
  4. 18 marzo                   _ GIULIETTA E ROMEO Coreografia di Fredy Franzutti
  5. 22 aprile                   _GIVE ME YOUR HAND/WALKING THROUGH… Prima Italiana. Coreografia di Tamara Vujošević - Mandić e Slavka Nelević